Russ – In the dirt: traduzione e testo canzone

In the dirt – Russ: traduzione e testo canzone

 

In the dirt è una canzone di Russ.

Di seguito trovate il testo e la traduzione della canzone:

testo

Excuse me, man, my voice a little gone, man
But, um, I had to get my head right, man, for real, for real
Take back control (Yeah)
I don’t think a lot of us realize the negatives patterns that we get ourselves into, and, uh
We’re the only ones that can pull ourselves out, you feel me? (Come on)
Yeah

A recent bullshit start my year off
My momma use these hundred dollar bills to wipe her tears off
Dad be talkin’ my ear off
I’m lucky that I have him though
I know I should call him more, I’m workin’ on my balance so
I’m not such a workaholic, I’m just obsessed with progress
Victory’s subjective in this game, it’s a fuckin’ contest
Everybody’s brainwashed, we ain’t on the same time but look up at the same clock
Different destinations, but we get off at the same stop
Everyone confused, we don’t know how we ended where we at
But we refuse to take accountability for the mindset that we choose
We forgot to lock the door, the devil’s takin’ off his shoes
Gettin’ comfy, plantin’ seeds now (Seeds now)
And we wonder why our garden got weeds now (Hol’ on)
It’s hard to breathe, anxiety don’t let us sleep now (Oh-oh-oh)
But we forget we got the key to be free now
So let’s be free now

I ain’t gonna let the devil win, nah, never
I ain’t gonna let the devil in, nah, never
Feelin’ worried, that’s the devil at work, on God, I’ma put him in the dirt, in the dirt, in the dirt
I ain’t gonna let the devil win, nah, never
I ain’t gonna let the devil in, nah, never
Feelin’ worried, that’s the devil at work, on God, I’ma put him in the dirt, in the dirt, in the dirt

I was overindulgin’ in food, pussy and liquor
Bad habits made the devil the grow bigger, go figure
I had no resistance (None), therefore no restrictions (None)
On the energy that occupied my soul’s existence (Damn)
I was driftin’ ‘cause I didn’t have definite aim, devilish game
Only wins when a negligent brain finesse the rings
Out my hand control my thoughts (Thoughts)
Fear and jealousy, my biggest enemy was moi
Knew that I was lost, had to find my path again
Had to figure out, where I was goin’, draw a map again
Cut back on the habits, I challenged my willpower (Yeah)
Mental, self-control and discipline is real power (Real power)
I was angry, lustful, blind, distruthful ‘til I woke up and said, “None of this is Russell”
Give me me back, I took the keys back
And changed the locks so I don’t relapse, won’t let the devil creep back in, believe that (Yeah)

I ain’t gonna let the devil win, nah, never
I ain’t gonna let the devil in, nah, never
Feelin’ worried, that’s the devil at work, on God, I’ma put him in the dirt, in the dirt, in the dirt
I ain’t gonna let the devil win, nah, never
I ain’t gonna let the devil in, nah, never
Feelin’ worried, that’s the devil at work, on God, I’ma put him in the dirt, in the dirt, in the dirt

I ain’t gonna let the devil win, nah, never
I ain’t gonna let the devil in, nah, never
Feelin’ worried, that’s the devil at work, on God, I’ma put him in the dirt, in the dirt, in the dirt
I ain’t gonna let the devil win, nah, never
I ain’t gonna let the devil in, nah, never
Feelin’ worried, that’s the devil at work, on God, I’ma put him in the dirt, in the dirt, in the dirt

traduzione

Scusami, amico, la mia voce è un po’ andata via, amico
Ma… dovevo ragionare bene, amico, sul serio, sul serio
Riprendi il controllo (Sì)
Non credo che molti di noi si rendano conto degli schemi negativi in cui ci imbattiamo e…
Siamo gli unici che possono tirarsi fuori, mi capisci? (Dai)

Una recente stronzata inizia il mio anno
Mia mamma usa queste banconote da cento dollari per asciugarsi le lacrime
Papà mi sta facendo impazzire
Sono fortunato ad averlo, però
So che dovrei chiamarlo di più, sto lavorando sul mio equilibrio, quindi
Non sono un maniaco del lavoro, sono solo ossessionato dal progresso
La vittoria è soggettiva in questo gioco, è una gara del cazzo
A tutti è stato fatto il lavaggio del cervello, non siamo alla stessa ora ma guardiamo lo stesso orologio
Destinazioni diverse, ma scendiamo alla stessa fermata
Tutti confusi, non sappiamo come siamo finiti dove siamo
Ma ci rifiutiamo di assumerci la responsabilità della mentalità che scegliamo
Ci siamo dimenticati di chiudere la porta, il diavolo si sta togliendo le scarpe
Mettiti comodo, pianta i semi adesso (Semi adesso)
E ci chiediamo perché il nostro giardino abbia le erbacce adesso (Aspetta)
È difficile respirare, l’ansia non ci lascia dormire adesso (Oh-oh-oh)
Ma dimentichiamo che abbiamo la chiave per essere liberi adesso
Quindi ora siamo liberi

Non lascerò che il diavolo vinca, nah, mai
Non lascerò entrare il diavolo, nah, mai
Mi sento preoccupato, è il diavolo al lavoro, su Dio, lo metterò nella terra, nella terra, nella terra
Non lascerò che il diavolo vinca, nah, mai
Non lascerò entrare il diavolo, nah, mai
Mi sento preoccupato, è il diavolo al lavoro, su Dio, lo metterò nella terra, nella terra, nella terra

Stavo esagerando con il cibo, la figa e i liquori
Le cattive abitudini hanno fatto sì che il diavolo diventasse più grande, figurati
Non ho avuto resistenze (Nessuno), quindi nessuna restrizione (Nessuno)
Sull’energia che occupava l’esistenza della mia anima (Dannazione)
Stavo andando alla deriva perché non avevo uno scopo preciso, gioco diabolico
Vince solo quando un cervello negligente riesce a perfezionare gli anelli
Fuori dalla mia mano controlla i miei pensieri (pensieri)
Paura e gelosia, il mio più grande nemico era moi
Sapevo che mi ero perso, dovevo ritrovare la mia strada
Dovevo capire dove stavo andando, disegnare di nuovo una mappa
Riduci le abitudini, ho sfidato la mia forza di volontà (Sì)
Mentale, autocontrollo e disciplina sono il vero potere (vero potere)
Ero arrabbiato, lussurioso, cieco, disonesto finché non mi sono svegliato e ho detto: “Niente di tutto questo è Russell”
Ridammi indietro, ho ripreso le chiavi
E ho cambiato le serrature così non ricado, non lascerò che il diavolo si insinui di nuovo, credici (Sì)

Non lascerò che il diavolo vinca, nah, mai
Non lascerò entrare il diavolo, nah, mai
Mi sento preoccupato, è il diavolo al lavoro, su Dio, lo metterò nella terra, nella terra, nella terra
Non lascerò che il diavolo vinca, nah, mai
Non lascerò entrare il diavolo, nah, mai
Mi sento preoccupato, è il diavolo al lavoro, su Dio, lo metterò nella terra, nella terra, nella terra

Non lascerò che il diavolo vinca, nah, mai
Non lascerò entrare il diavolo, nah, mai
Mi sento preoccupato, è il diavolo al lavoro, su Dio, lo metterò nella terra, nella terra, nella terra
Non lascerò che il diavolo vinca, nah, mai
Non lascerò entrare il diavolo, nah, mai
Mi sento preoccupato, è il diavolo al lavoro, su Dio, lo metterò nella terra, nella terra, nella terra

 

 

 

 

 

 

Arianna

Appassionata di musica e televisione, su questo sito tratterà principalmente questi argomenti, insieme all'Oroscopo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *