Graffiti – Rose Villain, Bresh: testo canzone

Rose Villain, Bresh – Graffiti: testo canzone

 

Graffiti è una canzone di Rose Villain con Bresh contenuta nell’album Radio Sakura.

Di seguito trovate il testo della canzone:

Leggi anche —> Rose Villain – Radio Sakura: testi di tutte le canzoni dell’album

testo

Non mi chiedi mai che fai
Ma c’è la tua macchina davanti casa
Se non mi vedi, guarirai
E poi ti ritrovo sempre ovunque vada
E quando hai detto goodbye
Tutto è andato in pezzi
C’ho i graffiti sui palazzi dentro

Passo e manco te ne accorgi
Fai finta che non mi conosci
20 kappa per la chain
0 kappa al mio birthday
Ma, baby, già lo so
Ho due red flag sui Dior
Yeah, mi cerchi solo se ti dico di no
E se ho voglia di te, tu sai diventare così mean
Yeah, ti tagghi sbronzo all’Hollywood
Ti scrivo che ti odio, ti odio

Portami la pace tonight
Il cielo è nero, non è blu
Se le parole sono aria
In cima non ci salgo più

Non mi chiedi mai che fai
Ma c’è la tua macchina davanti casa
Se non mi vedi, guarirai
E poi ti ritrovo sempre ovunque vada
E quando hai detto goodbye
Tutto è andato in pezzi
C’ho i graffiti sui palazzi dentro

Non darmi quello che hai
Non quello che vuoi, non dirmi che c’è
Ho ritrovato i motivi che ci hanno divisi
La colpa è nel back
Ci sto provando, giuro
Mentre mi esplode il DM
Giro col paraocchi dentro al cell

Ho bisogno di aria
Sono in ritardo
E c’è traffico in strada
Penso all’eterno
E divento un fantasma
Questa avventura mi sembra forzata
Forse è meglio se chiudiamo qua
È una scelta che mi ucciderà
Quando a novembre del prossimo inverno
Mi tornerai in testa
Mi terrai sveglio e
Ti odio

Portami la pace tonight
Il cielo è nero, non è blu
Se le parole sono aria
In cima non ci salgo più

Non mi chiedi mai che fai
Ma c’è la tua macchina davanti casa
Se non mi vedi guarirai
E poi ti ritrovo sempre ovunque vada
E quando hai detto goodbye
Tutto è andato in pezzi
C’ho i graffiti sui palazzi dentro

E sparirò, Dio, non dirle dove sto
Disegno un mostro coi tuoi occhi sul metró
Non mi vedrai mai perché
Tutto è andato in pezzi
C’ho i graffiti sui palazzi dentro

Graffiti sui pensieri
Graffiti i miei problemi
Graffiti sopra i treni
Piove e sono alla stazione però tu non vieni
Non chiedi ma pretendi
Mi chiami e poi ti penti
Graffiti che m’hanno imbrattato l’anima
Indelebili

Rose Villain, pseudonimo di Rosa Aurora Gualtieri, è una cantautrice e modella italiana che ha rapidamente guadagnato visibilità sulla scena musicale internazionale. Nata a Roma, Rose Villain ha iniziato la sua carriera come modella, sfilando per importanti marchi di moda prima di dedicarsi completamente alla sua passione per la musica.

La sua musica è un mix unico di stili, che spaziano dall’indie-pop all’elettronica, creando un suono distintivo e accattivante. La sua voce magnetica e il suo stile inconfondibile la distinguono nel panorama musicale contemporaneo. Rose Villain ha dimostrato di essere una vera artista poliedrica, capace di esplorare diverse sfaccettature della sua creatività.

Il suo singolo di debutto, “Funeral Party”, ha catturato l’attenzione degli appassionati di musica grazie al suo sound fresco e provocatorio. Il brano è stato accompagnato da un videoclip altrettanto audace, confermando il suo talento non solo come musicista, ma anche come performer visiva. Questo singolo è stato solo l’inizio di una carriera in ascesa per Rose Villain.

Il suo album di debutto, “The Neon” ha consolidato ulteriormente la sua presenza sulla scena musicale. Con brani che affrontano temi come l’amore, l’individualità e la ribellione, Rose Villain ha dimostrato di avere una voce autentica e un punto di vista unico. L’album è stato accolto positivamente dalla critica e dai fan, consolidando la sua reputazione come artista da tenere d’occhio.

Oltre alla sua carriera musicale, Rose Villain continua a essere una figura di spicco nel mondo della moda. Il suo stile eccentrico e la sua presenza carismatica l’hanno resa un’icona di stile, ispirando molti giovani che la considerano una figura di riferimento nella cultura contemporanea.

In conclusione, Rose Villain è molto più di una semplice cantautrice; è un’artista completa che coniuga la sua passione per la musica con un’estetica unica e una presenza scenica magnetica. Con il suo talento eclettico, Rose Villain promette di continuare a sorprendere e affascinare il pubblico, confermandosi come una delle figure più interessanti e innovative nel panorama musicale internazionale.

 

 

 

 

 

 

Arianna

Appassionata di musica e televisione, su questo sito tratterà principalmente questi argomenti, insieme all'Oroscopo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *