Legendary – Bon Jovi: traduzione e testo canzone

Bon Jovi – Legendary: traduzione e testo canzone

 

Legendary –

è una canzone di Bon Jovi.

Di seguito trovate il testo e la traduzione della canzone:

testo

(Oh, oh, oh, oh)

Who are you and who am I
To think that we could ever fly?
It don’t pay to even try
Work, get paid, and just get by
Sons of sons, bricks on bricks
What’s broken you don’t try to fix
‘Round here, there ain’t no whys and ifs
You don’t pick up what you can’t lift

I raise my hands up to the sky
Don’t need more to tell me I’m alive

Got what I want ‘cause I got what I need
Got a fistful of friends that’ll stand up for me
Right where I am is where I wanna be
Friday night comes around like a song
“Sweet Caroline,” and we all sing along
Got my brown-eyed girl, and she believes in me
Legendary

I know this town like the back of my hand
Every crack in the sidewalk tells me who I am
“Live and you love” is the law of the land
These are our dreams, that’s where we stand

Raise my hands up to the sky
Don’t need more to tell me I’m alive

Got what I want ‘cause I got what I need
Got a fistful of friends that’ll stand up for me
Right where I am is where I wanna be
Friday night comes around like a song
“Sweet Caroline,” and we all sing along
Got my brown-eyed girl, and she believes in me
Legendary

(Oh, oh, oh, oh)

Who are you and who am I
To think that we could ever fly?

Got what I want ‘cause I got what I need
Got a fistful of friends that’ll stand up for me
Right where I am is where I wanna be
Friday night comes around like a song
“Sweet Caroline,” and we all sing along
Got my brown-eyed girl, and she believes in me
Legendary

(Oh, oh, oh, oh)
Legendary
(Oh, oh, oh, oh)

traduzione

(Oh oh oh oh)

Chi sei tu e chi sono io
Pensare che potremmo mai volare?
Non paga nemmeno provarci
Lavora, vieni pagato e vai avanti
Figli di figli, mattoni su mattoni
Ciò che è rotto non cerchi di aggiustarlo
«Da queste parti non ci sono se e perché
Non sollevi ciò che non puoi sollevare

Alzo le mani al cielo
Non ho bisogno di altro per dirmi che sono vivo

Ho quello che voglio perché ho quello di cui ho bisogno
Ho un pugno di amici che mi difenderanno
Proprio dove sono è dove voglio essere
Il venerdì sera arriva come una canzone
“Dolce Caroline” e cantiamo tutti insieme
Ho preso la mia ragazza dagli occhi castani e lei crede in me
Leggendario

Conosco questa città come il palmo della mia mano
Ogni crepa nel marciapiede mi dice chi sono
“Vivi e ami” è la legge del paese
Questi sono i nostri sogni, ecco a che punto siamo

Alzo le mani al cielo
Non ho bisogno di altro per dirmi che sono vivo

Ho quello che voglio perché ho quello di cui ho bisogno
Ho un pugno di amici che mi difenderanno
Proprio dove sono è dove voglio essere
Il venerdì sera arriva come una canzone
“Dolce Caroline” e cantiamo tutti insieme
Ho preso la mia ragazza dagli occhi castani e lei crede in me
Leggendario

(Oh oh oh oh)

Chi sei tu e chi sono io
Pensare che potremmo mai volare?

Ho quello che voglio perché ho quello di cui ho bisogno
Ho un pugno di amici che mi difenderanno
Proprio dove sono è dove voglio essere
Il venerdì sera arriva come una canzone
“Dolce Caroline” e cantiamo tutti insieme
Ho preso la mia ragazza dagli occhi castani e lei crede in me
Leggendario

(Oh oh oh oh)
Leggendario
(Oh oh oh oh)

 

 

 

 

 

 

Arianna

Appassionata di musica e televisione, su questo sito tratterà principalmente questi argomenti, insieme all'Oroscopo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *