VELENO – Tananai: testo singolo

Tananai – VELENO: testo singolo

 

VELENO è un singolo di Tananai.

Di seguito trovate il testo del singolo:

testo

[Strofa 1]
Lui stranamente non ricorda
Dov’è che ci siamo già visti
Dov’è che ci siamo già visti
Lei ovviamente non ci casca
Io e te non ci siamo mai visti
Io e te non ci siamo mai visti

[Strofa 2]
Belle labbra, tra parentesi
Ma aveva degli occhi un po’ tristi
Aveva degli occhi un po’ tristi
Forse è che a crederci
Sono solo i poveri cristi
Sono solo i poveri cristi

[Ritornello]
Dimmi che sapore ha
Che so che tu sai di veleno e col veleno mi avvelenerò
E non lo so chi sei però
Anche d’estate con te tremo
E non va piano questo treno per
Cui sto sotto di te

[Strofa 3]
Tornando da dietro l’angolo
Lei gli dice, stuzzicandolo: “Immagini se ci hanno visti?”
“Ti immagini se ci hanno visti?”
Preoccuparsi di quello che pensavo gli altri
Lui risponde: “È compito degli scacchisti”
“È compito degli scacchisti”

[Ritornello]
Dimmi che sapore ha
Che so che tu sai di veleno e col veleno mi avvelenerò
E non lo so chi sei però
Anche d’estate con te tremo
E non va piano questo treno per
Cui sto sotto di te

[Bridge]
Non fare quella faccia di chi sa che farà soffrire
Perdere gli aerei e prendere gli inizi
Ma cosa me ne frega, tanto resto qua

[Outro]
Dimmi che sapore ha
Che so che tu sai di veleno e col veleno mi avvelenerò
Io non lo so chi sei però
Anche d’estate con te tremo
E non va piano questo treno per
Cui sto sotto di te

Tananai è una parola che deriva dalla fusione di due termini, “tana” e “nai”, che, in lingua swahili, significano rispettivamente “luogo” e “relax”. Questa parola evoca un senso di tranquillità e benessere, tanto che è diventata un vero e proprio mantra per molte persone che cercano un rifugio dalla frenesia della vita quotidiana.

Il concetto di Tananai si è diffuso rapidamente negli ultimi anni, diventando una vera e propria tendenza nel mondo del benessere e del mindfulness. Molte persone, infatti, sono sempre più alla ricerca di luoghi o esperienze che possano offrire loro un momento di relax e di rigenerazione. Tananai rappresenta proprio questo: un luogo o uno stato d’animo in cui ci si può dedicare completamente a se stessi, liberando la mente dai pensieri negativi e dalle preoccupazioni.

Tananai può assumere forme diverse a seconda dei gusti e delle esigenze di ognuno. Può essere un luogo fisico, come una spa o un centro benessere, in cui ci si possa concedere massaggi rilassanti, bagni caldi o sessioni di meditazione. Ma Tananai può anche essere uno stato d’animo che si raggiunge semplicemente chiudendo gli occhi e dedicandosi a qualche attività che ci piace, come leggere un libro, ascoltare musica o passeggiare in mezzo alla natura.

L’importante è riuscire a creare un momento di pausa nella propria giornata, in cui ci si possa concentrare unicamente su se stessi e sul proprio benessere. Tananai può essere un modo per ritrovare l’equilibrio interiore e concedersi un momento di autentica felicità. In un’epoca in cui siamo costantemente bombardati da stimoli esterni e da impegni quotidiani, ritagliarsi del tempo per se stessi è diventato più importante che mai.

Se ti senti stressato o sopraffatto dalle pressioni della vita moderna, prova a dedicarti un momento di Tananai. Trova un luogo tranquillo, chiudi gli occhi, respira profondamente e lasciati trasportare da questa sensazione di relax e benessere. Ti accorgerai presto di quanto sia importante concedersi dei momenti di pausa e di quanto possano influire positivamente sulla tua salute e sul tuo benessere generale.

 

 

 

 

 

 

Arianna

Appassionata di musica e televisione, su questo sito tratterà principalmente questi argomenti, insieme all'Oroscopo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *