Fare Well – Hozier: traduzione e testo canzone

Hozier – Fare Well: traduzione e testo canzone

 

Di seguito trovate il testo e la traduzione della canzone:

testo

[Verse 1]
I, I wouldn’t fare well
And I, I couldn’t fare well
Hedgehog-under-a-van-wheel kind of wouldn’t fare well
Out here tryin’ to feel good again
And I, I wouldn’t fare well
A kitten-cosy-in-the-engine type of wouldn’t fare well
Dog-deep-into-the-chocolate kind of wouldn’t fare well
Out here trying to feel good again

[Chorus]
I’ll take any high
Any glazing of the eyes
Any solitary pleasure that was sorrow in disguise
Let the sun only shine on me through a falling sky
I’ll be alright

[Post-Chorus]
Joy, disaster, come unbound here
I’ll deny me none while I’m allowed
With all things above the ground

[Verse 2]
And I, I wouldn’t fare well
A whale-swimming-up-Sumida-Gawa wouldn’t fare well
Critic-hoping-to-be-remembered wouldn’t fare well
Out here trying to feel good again

[Chorus]
I’ll take any high
Any glazing of the eyes
Any solitary pleasure that was sorrow in disguise
Let the sun only shine on me through a falling sky
I’ll be alright

[Post-Chorus]
Joy, disaster, come unbound here
I’ll deny me none while I’m allowed
With all things above the ground

traduzione

[Verso 1]
Io, non mi andrebbe bene
E io non potevo farcela
Il riccio sotto la ruota del furgone non andrebbe bene
Qui fuori sto cercando di sentirmi di nuovo bene
E a me non andrebbe bene
Un tipo da gattino accogliente nel motore non andrebbe bene
Il tipo “cane nel cioccolato” non andrebbe bene
Qui fuori a cercare di sentirmi di nuovo bene

[Coro]
Accetterò qualsiasi cosa
Qualsiasi velatura degli occhi
Qualsiasi piacere solitario che fosse dolore sotto mentite spoglie
Lascia che il sole splenda su di me solo attraverso un cielo che cade
Starò bene

[Post-Ritornello]
Gioia, disastro, vieni qui senza legami
Non me ne negherò nulla finché mi sarà permesso
Con tutte le cose fuori terra

[Verso 2]
E a me non andrebbe bene
Una Sumida-Gawa che nuota con le balene non se la passerebbe bene
La speranza del critico di essere ricordato non se la passerebbe bene
Qui fuori a cercare di sentirmi di nuovo bene

[Coro]
Accetterò qualsiasi cosa
Qualsiasi velatura degli occhi
Qualsiasi piacere solitario che fosse dolore sotto mentite spoglie
Lascia che il sole splenda su di me solo attraverso un cielo che cade
Starò bene

[Post-Ritornello]
Gioia, disastro, vieni qui senza legami
Non me ne negherò nulla finché mi sarà permesso
Con tutte le cose fuori terra

 

 

 

 

 

 

Arianna

Appassionata di musica e televisione, su questo sito tratterà principalmente questi argomenti, insieme all'Oroscopo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *