You Wanted War – Sum 41: traduzione e testo canzone

Sum 41 – You Wanted War: traduzione e testo canzone

 

You Wanted War è una canzone dei Sum 41 contenuta nell’album Heaven :x: Hell.

Di seguito trovate il testo e la traduzione della canzone:

testo

Tell me your secrets, the damage that you’ve laid
And know that I’ll keep them, until our dying days
Don’t make me regret you, as time begins to fade
And spare me the temptation it’s a useless masquerade
Because I would tell us all that you were only just a fake

Cause you wanted war, you better hope and wish and pray
Cause you’ll get blown away and never thought of here again
You wanted war but now you’ve fallen to defeat
And we all know that you were meaningless and weak
You wanted war!

I’m taking no chances, I’m firing at my will
You’ve left me no choices, can you just spare the guilt
Do you take me for some innocent caught up in apathy?
You’re mistaken, disillusioned
A walking tragedy
And all the time you occupied a distant memory

Cause you wanted war, you better hope and wish and pray
Cause you’ll get blown away and never thought of here again
You wanted war but now you’ve fallen to defeat
And we all know that you were meaningless and weak
You wanted war!

Life and death a victims tragic life in your hands
Strung by madness
Lit like a fuse, anticipation
Hung like a noose, in accusations
There’s no use in running, no
Cause now you’ve crossed a brand new law

Cause you wanted war, you better hope and wish and pray
Cause you’ll get blown away and never thought of here again
You wanted war but now you’ve fallen to defeat
And we all know that you were meaningless and weak
You wanted war!

traduzione

Raccontami i tuoi segreti, il danno che hai causato
E sappi che li terrò, fino alla nostra morte
Non farmi pentire di te, poiché il tempo inizia a svanire
E risparmiami la tentazione, è una mascherata inutile
Perché direi a tutti noi che eri solo un falso

Perché volevi la guerra, faresti meglio a sperare, desiderare e pregare
Perché rimarrai stupefatto e non penserai mai più a questo posto
Volevi la guerra ma ora sei caduto nella sconfitta
E sappiamo tutti che eri insignificante e debole
Volevi la guerra!

Non corro rischi, sparo a mio piacimento
Non mi hai lasciato scelta, puoi semplicemente risparmiarmi il senso di colpa
Mi prendi per un innocente preso dall’apatia?
Ti sbagli, sei disilluso
Una tragedia ambulante
E per tutto il tempo hai occupato un lontano ricordo

Perché volevi la guerra, faresti meglio a sperare, desiderare e pregare
Perché rimarrai stupefatto e non penserai mai più a questo posto
Volevi la guerra ma ora sei caduto nella sconfitta
E sappiamo tutti che eri insignificante e debole
Volevi la guerra!

La vita e la morte di una vittima tragica sono nelle tue mani
Spinto dalla follia
Acceso come una miccia, anticipazione
Appeso come un cappio, nelle accuse
Correre è inutile, no
Perché ora hai oltrepassato una legge nuova di zecca

Perché volevi la guerra, faresti meglio a sperare, desiderare e pregare
Perché rimarrai stupefatto e non penserai mai più a questo posto
Volevi la guerra ma ora sei caduto nella sconfitta
E sappiamo tutti che eri insignificante e debole
Volevi la guerra!

 

 

 

 

 

 

Arianna

Appassionata di musica e televisione, su questo sito tratterà principalmente questi argomenti, insieme all'Oroscopo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *