Bon Jovi – Unbroken: testo, traduzione e video canzone

Bon Jovi – Unbroken: testo, traduzione e video canzone

 

 

Unbroken è il singolo di Bon Jovi.

Di seguito trovate il testo e la traduzione della canzone:

testo

I was born to be of service
Camp Lejeune just felt like home
I had honor, I found purpose
Sir, yes, sir, that’s what I know

They sent us to a place
I’d never heard of weeks before
When you’re 19 it ain’t hard to sleep
In the desert on God’s floor

Close your eyes, stop counting sheep
You ain’t in boot camp anymore

We were taught to shoot our rifles
Men and women side by side
Thought we’d be met as liberators
In a thousand-year-old fight

I got this painful ringing in my ear
From an IED last night
But no lead-lined Humvee war machine
Could save my sergeant’s life

Three more soldiers, six civilians
Need these words to come out right

God of mercy, God of light
Save your children from this life
Hear these words, this humble plea
For I have seen the suffering
And with this prayer I’m hoping
That we can be unbroken

It’s eighteen months now I’ve been stateside
With this medal on my chest
But there are things I can’t remember
And there are things I won’t forget

I lie awake at night
With dreams the devil shouldn’t see
I want to scream but I can’t breathe
And, Christ, I’m sweating through these sheets

Where’s my brothers? Where’s my country?
Where’s my how-things-used-to-be

God of mercy, God of light
Save your children from this life
Hear these words, this humble plea
For I have seen the suffering
And with this prayer I’m hoping
That we can be unbroken

My service dog’s done more for me
Than the medication would
There ain’t no angel that’s coming to save me
But even if they could

Today twenty-two will die from suicide
Just like yesterday, they’re gone
I live my life for each tomorrow
So their memories will live on

Once we were boys and we were strangers
Now we’re brothers and we’re men
Someday you’ll ask me “Was it worth it
To be of service in the end?”

Well, the blessing and the curse is
Yeah, I’d do it all again

traduzione

Sono nato per essere al servizio
Camp Lejeune sembrava di essere a casa
Ho avuto onore, ho trovato uno scopo
Signore, sì, signore, questo è quello che so

Ci hanno mandato in un posto
Non avevo mai sentito parlare di settimane prima
A 19 anni non è difficile dormire
Nel deserto sul pavimento di Dio

Chiudi gli occhi, smetti di contare le pecore
Non sei più nel campo di addestramento

Ci hanno insegnato a sparare con i nostri fucili
Uomini e donne fianco a fianco
Pensavo che saremmo stati accolti come liberatori
In una lotta millenaria

Ho questo ronzio doloroso nell’orecchio
Da un IED ieri sera
Ma nessuna macchina da guerra Humvee piena di piombo
Potrebbe salvare la vita al mio sergente

Altri tre soldati, sei civili
Ho bisogno di queste parole per venire bene

Dio della misericordia, Dio della luce
Salva i tuoi figli da questa vita
Ascolta queste parole, questo modesto motivo
Perché ho visto la sofferenza
E con questa preghiera spero
Che possiamo essere ininterrotti

Sono diciotto mesi che sono stato negli Stati Uniti
Con questa medaglia sul petto
Ma ci sono cose che non ricordo
E ci sono cose che non dimenticherò

Mi sveglio la notte
Con i sogni il diavolo non dovrebbe vedere
Voglio urlare ma non riesco a respirare
E, Cristo, sto sudando attraverso questi fogli

Dove sono i miei fratelli? Dov’è il mio paese?
Dov’è il mio modo di fare

Dio della misericordia, Dio della luce
Salva i tuoi figli da questa vita
Ascolta queste parole, questo modesto motivo
Perché ho visto la sofferenza
E con questa preghiera spero
Che possiamo essere ininterrotti

Il mio cane di servizio ha fatto di più per me
Di quanto sarebbe il farmaco
Non c’è nessun angelo che viene per salvarmi
Ma anche se potessero

Oggi ventidue moriranno per suicidio
Proprio come ieri, se ne sono andati
Vivo la mia vita per ogni domani
Quindi i loro ricordi vivranno

Una volta eravamo ragazzi e eravamo estranei
Ora siamo fratelli e siamo uomini
Un giorno mi chiederai “Ne è valsa la pena
Essere al servizio alla fine? “

Bene, la benedizione e la maledizione sono
Sì, rifarei tutto di nuovo

 

 

 

 

 

 

 

 

Arianna

Appassionata di musica e televisione, su questo sito tratterà principalmente questi argomenti, insieme all'Oroscopo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *