Lenti a contatto colorate: tutto quello che c’è da sapere

 

 

State prendendo in considerazione l’acquisto di un paio di lenti a contatto colorate perché avete notato quanto possono cambiare radicalmente l’aspetto degli occhi e del viso di chi le indossa. Volete cambiare look? Oppure volete divertirvi per una sera o siete semplicemente interessati a utilizzare le lenti a contatto di un colore diverso da quello dei vostri occhi per cambiare un po’, per uno spettacolo o per divertimento? Il primo passo è fissare un appuntamento con il vostro ottico.

Sono sicure?

Certo, se già usate le lenti a contatto trasparenti potete indossare anche quelle colorate. Ma anche se non avete già lenti correttive e avete una visione “normale”, avete comunque bisogno di una prescrizione. Anche se le vostre lentine non cambiano la visione ma sono puramente cosmetiche, dovete comunque farle prescrivere da un oculista. Questo perché tutte le lenti a contatto, sia trasparenti che colorate, sono dispositivi medici che possono potenzialmente danneggiare gli occhi se usati in modo non corretto.

Inoltre, marche e tipi diversi di lenti a contatto agiscono in modo diverso per ogni tipo di occhio, quindi l’oculista deve verificare la vostra vista e assicurarsi che siano adatte a voi. Questo significa che non dovete mai acquistare le lenti da un qualsiasi rivenditore online, come a esempio un negozio di Halloween: saranno sicure per l’utilizzatore a patto che le utilizzi come devono essere utilizzate. Per assicurarsi che siano assolutamente sicure è necessario che siano prima prescritte da un oculista.

Hanno un aspetto naturale?

Sì perché la maggior parte utilizza linee, punti e altre forme per imitare il disegno dell’iride. L’unica vera differenza tra le lenti a contatto normali e quelle colorate è il colore stesso. Questo significa che, se siete abituati a portare le lenti a contatto, non avrete alcun problema con queste. Inoltre, hanno la stessa durata delle lenti normali. C’è chi le vuole buttare ogni due settimane e chi invece vuole metterle solo per un giorno. C’è chi ha occhi del tutto normali e chi è miope o presbite o ha un’imperfezione nella curvatura dell’occhio ed è astigmatico. Esistono lenti per tutti i tipi di occhi e di prescrizioni.

Come le prendo?

Con un’ampia gamma di colori tra cui scegliere, potete avere il colore degli occhi che desiderate, in qualsiasi momento. Potete sbizzarrirvi perché queste lenti consentono di cambiare temporaneamente il colore degli occhi o di valorizzare il loro colore naturale. I Le tinte più scelte sono verde, blu, viola, ametista, grigio e nocciola. Le lenti a contatto colorate possono creare effetti speciali per film e per il cosplay per farvi sembrare un vampiro o un alieno. Tuttavia sono sempre un dispositivo medico: devono essere prescritte da un ottico e non devono mai essere condivise con nessuno.

La mia visione cambierà?

Sì, ma solo se contengono anche una prescrizione per correggere la miopia, l’ipermetropia o l’astigmatismo. Sia che si tratti di lenti prescrittive che di lenti colorate cosmetiche, il centro della lente rimane incolore per non influenzare il modo di vedere. Solo la parte che copre l’iride, cioè la parte colorata dell’occhio, contiene il colore; è questo che cambia il colore visibile dell’occhio.

Allora, che aspettate a prendere un paio di lenti a contatto colorate?

 

 

 

 

 

 

 

 

Ilaria

Diplomata al liceo scientifico e laureata in fisioterapia, ha la passione per le serie tv, la cucina e le recensioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *