Nirvana – Romeo Santos: traduzione e testo

Romeo Santos – Nirvana: traduzione e testo canzone

 

 

Nirvana è una canzone di Romeo Santos contenuto nell’album Formula, Vol. 3.

Di seguito trovate il testo e la traduzione della canzone:

Leggi anche —> Formula, Vol. 3 – Romeo Santos: Testo e traduzione di tutte le canzoni canzoni dell’album

testo

Aquí sentado en mi balcón veo cómo el viento juega con las olas
Como tú eres omnipresente, sé que en estos momentos me escuchas

Agradezco otro día de vida
La salud que le das a Mami, a Papi, a mi hermana, a mis hijos, mis sobrinos
A esa gran mujer que me ha tolerado por tantos años
Por favor, también protégeme a mis amigos
Los considero hermanos…

Y perdón si estoy solicitando mucho
Pero dámele amparo a mis seguidores
Yo sé que sigo en deuda contigo por el don que me otorgaste
Por tantas bendiciones

Mi intención no es faltarte el respeto
Pero hay cosas que quizás por mi ignorancia quisiera preguntar
Aquí me encuentro confundido, arrodillado
Muy vulnerable, pero no pierdo la fe
Excúseme la honestidad
Sólo le expreso mis dudas
¿Cómo usted permite que en este mundo hagan tanto mal?

Guerras y muertes
Nosotros pidiendo piedad
Niños inocentes siendo abusados
¿A dónde estás?

Hace un año te llevaste a Tío
Relativamente joven, saludable
Sigo dolido
Y no es que te esté cuestionando
Pero tú conoces bien mi corazón
Y esa partida repentina me dejo jodío, medio enfurecido
Un tipo que no le hacía daño a nadie
Terminar así en cuidado intensivos
Agonizando mientras su esposa te ruega un milagro

Dime, mi Dios

Guerras y muertes
Nosotros pidiendo piedad
Niños inocentes siendo abusados
¿A dónde estás?

Yo no entiendo tus pautas
Se salva el que mata
Y entran a tu Edén
Violadores que asaltan, mujeres maltratan
Y tú les concedes la merced

¿Cómo lo entiendo?
¿Cómo lo tomo?
¿Cómo se elige una religión?
¿Cómo creer en la biblia?
Otro cura en perversión
El mundo sigue empeorando y no es por culpa de Tokischa
Anuel habla bien malo, pero no es un terrorista
Condena ese cabrón de Houston, Texas en la escuela
Las almas inocentes que arrancó sin clemencia
Los padres no se alivian con las condolencias

Y yo sé que te estoy reclamando
Pero te sigo orando
No te veo, pero te siento
Que mi fe no sea en vano

When I’m in doubt
I just hope that you hear me
Open up your arms and just take me into Nirvana
Into the clouds
Just for you to come tell me
That you’ve always been around
And I should’ve known by now

Hijo mío te estoy notando muy desorientado
Escucha mis palabras
No hay nadie, que pueda entender el mundo que he creado
Otro ser humano dándome un cuestionario
Y no habrá cambio si no cambias tu interior
Que no te gane el demonio dentro

Quise mostrarles un reflejo, en lo que se han convertido
Y crucificaron al que trajo el espejo
Derramé mi sangre en una cruz
Y todavía me están reclamando
Pero los sigo amando…
No conviene que pierdan la fe
Nada será en vano

traduzione

Seduto qui sul mio balcone vedo come il vento gioca con le onde
Dato che sei onnipresente, so che in questi momenti mi ascolti

Apprezzo un altro giorno di vita
La salute che dai alla mamma, al papà, a mia sorella, ai miei figli, ai miei nipoti
A quella grande donna che mi ha tollerato per tanti anni
Per favore, proteggi anche i miei amici
Li considero fratelli…

E scusa se chiedo troppo
Ma dammi rifugio ai miei seguaci
So che sono ancora in debito con te per il dono che mi hai fatto
per tante benedizioni

Non intendo mancarti di rispetto
Ma ci sono cose che forse per mia ignoranza vorrei chiedere
Qui mi ritrovo confuso, inginocchiato
Molto vulnerabile, ma non perdo la fede
scusa la mia onestà
Esprimo solo i miei dubbi
Come permetti loro di fare così tanto male in questo mondo?

Guerre e morti
noi imploriamo pietà
Bambini innocenti maltrattati
Dove sei?

Un anno fa hai preso lo zio
relativamente giovane, sano
Sono ancora ferito
E non è che ti sto interrogando
Ma tu conosci bene il mio cuore
E quella partenza improvvisa mi ha lasciato fregato, mezzo infuriato
Un ragazzo che non ha fatto male a nessuno
Finisci così in terapia intensiva
Morire mentre tua moglie ti implora per un miracolo

dimmi mio Dio

Guerre e morti
noi imploriamo pietà
Bambini innocenti maltrattati
Dove sei?

Non capisco le tue linee guida
Chi uccide è salvo
Ed entrano nel tuo Eden
Stupratori che aggrediscono, le donne maltrattano
E tu concedi loro misericordia

Come capisco?
Come lo prendo?
Come si sceglie una religione?
Come credere nella Bibbia?
Un altro prete in perversione
Il mondo continua a peggiorare e non è colpa di Tokischa
Anuel parla molto male, ma non è un terrorista
Accidenti a quel figlio di puttana di Houston, in Texas, a scuola
Le anime innocenti che strappavano senza pietà
I genitori non sono sollevati dalle condoglianze

E so che ti sto rivendicando
Ma continuo a pregarti
Non ti vedo, ma ti sento
Possa la mia fede non essere vana

Quando sono in dubbio
Spero solo che tu mi ascolti
Apri le braccia e portami nel Nirvana
tra le nuvole
Solo perché tu venga a dirmelo
Che ci sei sempre stato
E avrei dovuto saperlo ormai

Figlio mio, ti sto notando molto disorientato
ascolta le mie parole
Non c’è nessuno che possa capire il mondo che ho creato
Un altro essere umano che mi ha dato un questionario
E non ci sarà alcun cambiamento se non cambi il tuo interno
Non lasciare che il diavolo dentro di te vinca

Volevo mostrare loro una riflessione, cosa sono diventati
E crocifissero colui che portava lo specchio
Ho versato il mio sangue su una croce
E mi stanno ancora rivendicando
Ma li amo ancora…
Non dovresti perdere la fede
niente sarà vano

 

 

 

 

 

 

 

 

Arianna

Appassionata di musica e televisione, su questo sito tratterà principalmente questi argomenti, insieme all'Oroscopo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *