Monstruo – Anuel AA: traduzione e testo canzone

Anuel AA – Monstruo: traduzione e testo canzone

 

 

Monstruo è una canzone di Anuel AA contenuta nell’album LLNM2.

Di seguito trovate il testo e la traduzione della canzone:

testo

Me despierto en mi cama con mi enemy
Masoquistas, en fin, somo’ humano’
Tres pastilla’ blanca’ que acabo ‘e consumir
Pa’ dormir el dolor que causamo’

Yo sé, yo sé, yo sé, yo sé, yo sé
Que soy el monstruo que te enamoró, ey
Yo sé, yo sé, yo sé, yo sé, yo sé
Que en el espejo te ves como mismo me veo yo

Yo soy de los que piensa que cada humano tiene un demonio
Y porque se escribe igual que matrimonio
Yo creo que los corazones son poca pureza y lo demá’ e’ odio
Pero si me caso un día, hago mi testimonio
Tenemos una guerra como Kobe contra San Antonio y cada día es otra pelea
Pero si hay algo que es seguro es que ella va a ser la primera en mi velorio y va a besarme ya muerto, no importa quién la vea
Y va a abrazarme en la caja y va a llorarme y va a gritarme
Que ‘ónde están toa’ las promesas que llegué a jurarle
Peleábamos y hasta la muerte llegó a desearme
La mai le dice que se calme, el tiempo no se recupera
Salí de la reunión con la disquera y me quemaste toa’ las Jordan, yo rompí to’as tus cartera’
Me pillaste la mano con la puerta ‘e la nevera y me dijiste: “Mamabicho, haz lo que tú quiera’”
Los vecino’ escucharon los grito’
Llamaron a la policía y llegó un tal Oficial Benito
Tú le abriste la puerta con mi jacket favorito y les dijiste que enamorarse de un monstruo no es ningún delito
Mira, mira, mira, [?] cabrón, arranca pa’l carajo

Yo sé, yo sé, yo sé, yo sé, yo sé
Que soy el monstruo que te enamoró, ey
Yo sé, yo sé, yo sé, yo sé, yo sé
Que en el espejo te ves como mismo me veo yo

“Son las cuatro ‘e la mañana, Anuel, ¿dónde tú está’?”
Tararata-taratatá
Siempre es el mismo sermón, pa’l problema puesta
‘Toy con Jackie en el estudio, ¿por qué no te acuesta’?
Yo te fallo y me arrepiento como Offset
Guiando puede ser que el Lambo lo destroce
Oh, me tienes escuchando voce’
¿Qué sería de JAY-Z sin Beyoncé? Woah
Una vez ‘taba fumando en el caserío y llegó bien encabroná’ insultando a to’s los panas mío’
Y me quito el Phillie ‘e la mano y me trató ‘e quemar
Me gritó que una puta mía le acaba ‘e llamar
Me dice que cuando la pille que ella va a joderla
Pero tú me fallaste primero, ¿no te acuerda’?
Ya aprendí que nuestro amor es como la guerra
Fácil de empezar, pero difícil detenerla

Yo sé, yo sé, yo sé, yo sé, yo sé
Que soy el monstruo que te enamoró, ey
Yo sé, yo sé, yo sé, yo sé, yo sé
Que en el espejo te ves como mismo me veo yo

traduzione

Mi sveglio nel mio letto con il mio nemico
Masochisti, insomma, siamo ‘umani’
Tre pillole bianche che ho appena consumato
Per dormire il dolore che abbiamo causato

Lo so, lo so, lo so, lo so, lo so
Che io sono il mostro che ti ha fatto innamorare, ehi
Lo so, lo so, lo so, lo so, lo so
Che nello specchio ti vedi come mi vedo io

Sono uno di quelli che pensa che ogni essere umano abbia un demone
E perché si scrive come matrimonio?
Credo che i cuori non siano molto puri e il resto è odio
Ma se un giorno mi sposerò, renderò la mia testimonianza
Abbiamo una guerra come Kobe contro San Antonio e ogni giorno è un’altra battaglia
Ma se c’è una cosa certa, è che lei sarà la prima alla mia veglia funebre e mi bacerà già morta, chiunque la veda.
E mi abbraccerà nella scatola e piangerà e mi sgriderà
Dove sono tutte le promesse che sono venuto a giurarti?
Abbiamo litigato e anche la morte è venuta a volermi
Il mai gli dice di calmarsi, il tempo non si riprende
Ho lasciato l’incontro con la casa discografica e tu hai bruciato tutte le mie Jordan, ho rotto tutti i tuoi portafogli
Mi hai preso la mano con la porta del frigo e mi hai detto: “Mamabicho, fai quello che vuoi”
I vicini hanno sentito le urla
Hanno chiamato la polizia ed è arrivato un certo agente Benito
Hai aperto la porta con la mia giacca preferita e hai detto loro che innamorarsi di un mostro non è un crimine.
Guarda, guarda, guarda, [?] bastardo, inizia per l’inferno

Lo so, lo so, lo so, lo so, lo so
Che io sono il mostro che ti ha fatto innamorare, ehi
Lo so, lo so, lo so, lo so, lo so
Che nello specchio ti vedi come mi vedo io

“Sono le quattro del mattino, Anuel, dove sei?”
tararata-taratatá
È sempre lo stesso sermone, per il problema in avanti
“Sto suonando con Jackie in studio, perché non ti fai scopare?”
Ti deluso e me ne pento come Offset
Guidandolo può darsi che la Lambo lo distrugga
Oh, mi fai ascoltare la tua voce
Cosa sarebbe JAY-Z senza Beyoncé? woah
Una volta ‘stava fumando in cascina e tornò a casa molto incazzato’ insultando tutti i miei amici’
E mi tolgo la Phillie’e dalla mia mano e lui ha cercato di bruciarmi
Mi ha urlato che una delle mie puttane l’ha appena chiamato
Mi dice che quando la prenderà lei se la scoperà
Ma prima mi hai deluso, non ricordi?
Ho già imparato che il nostro amore è come la guerra
Facile da iniziare ma difficile da fermare

Lo so, lo so, lo so, lo so, lo so
Che io sono il mostro che ti ha fatto innamorare, ehi
Lo so, lo so, lo so, lo so, lo so
Che nello specchio ti vedi come mi vedo io

 

 

 

 

 

 

 

 

Arianna

Appassionata di musica e televisione, su questo sito tratterà principalmente questi argomenti, insieme all'Oroscopo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *