È sempre Mezzogiorno: Spiedini saltimbocca alla romana di Simone Buzzi

È sempre Mezzogiorno, oggi 15 febbraio 2023: ricetta Spiedini saltimbocca alla romana di Simone Buzzi

 

 

Nella puntata di oggi di È sempre Mezzogiorno Simone Buzzi ha proposto Spiedini saltimbocca alla romana. Ecco gli ingredienti:

  • 12 fette di vitello, 16 fette di prosciutto crudo, 100 g burro, 150 g farina 00, 300 ml vino bianco, salvia
  • 250 g macinato di vitello, 5 fette di prosciutto crudo, 80 g formaggio grattugiato, 15 g salvia secca, 100 g burro, 2 spicchi d’aglio, peperoncino
  • 500 g cicoria, 1 spicchio d’aglio, 1 peperoncino

Passiamo ora al procedimento della ricetta.

Prendiamo 5 fette di prosciutto e le mettiamo a dorare in padella, senza aggiungere altro.
Prepariamo l’impasto delle polpette: in una ciotola mettiamo il macinato di carne, il formaggio grattugiato, la salvia secca ed il prosciutto croccante tritato al coltello. Lavoriamo fino ad ottenere un impasto omogeneo. Formiamo delle polpette grandi come noci e le infariniamo. Le friggiamo in padella con il burro chiarificato.
Per i saltimbocca classici stendiamo sul piano le fettine di vitello e disponiamo sopra delle fette di prosciutto crudo e delle foglie di salbia fresca. Arrotoliamo il vitello sul ripieno e chiudiamo ad involtino. Li passiamo nella farina e li mettiamo a cuocere in padella con il burro.
In padella facciamo rosolare le fette di prosciutto rimaste, senza però farle diventare croccanti.
Per il contorno in padella, facciamo rosolare la cicoria già sbollentata e strizzata, con olio, aglio e peperoncino.
Prendiamo degli stecchi da spiedino ed inseriamo un involtino di vitello, un pezzetto di prosciutto crudo rosolato, una polpettina, ancora prosciutto ed un involtino. Disponiamo gli spiedini su una teglia con carta forno e mettiamo in forno caldo a 180° per 15 minuti.

 

 

 

 

 

 

Arianna

Appassionata di musica e televisione, su questo sito tratterà principalmente questi argomenti, insieme all'Oroscopo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *