Capra a Tre Teste – Kid Yugi, Tony Boy, Artie 5ive: testo singolo

Kid Yugi, Tony Boy e Artie 5ive – Capra a Tre Teste: testo singolo

 

Capra a Tre Teste è un singolo di Kid Yugi con Tony Boy e Artie 5ive contenuto nell’album I nomi del diavolo.

Di seguito trovate il testo del singolo:

Leggi anche —> Kid Yugi – I nomi del diavolo: testi di tutti i singoli dell’album

testo

Gyeah, gyeah, gyeah, gyeah
Ah, ah, ah

Piccola peste, capra a tre teste
Un artista in mezzo ai gangster, Gianni Celeste
Sto con tutta la mia gente, voi chi sareste?
Sta roba, fra’, viene dal niente, dalle foreste
Trono a vendere la droga, so che vorreste
C’è chi mi ucciderebbe se solo potesse
Non ho paura né dei rapper né della PS
Stiamo parlando di affari
Gyeah, gyeah, gyeah, ah

La mia folle gelosia, Desdemona e Otello
Quando piovono proiettili non basta l’ombrello
Mille euri in tasca, prima solo il coltello
Cinque stelle resort, prima manco l’ostello
Prima manco le seghe, ora ho le troie per bene
Ho fatto dalla strada al genio, il nuovo Martin Header
Dopo di me il gioco finisce, Friedrich Hegel
Mischio cinque sostanze, non è un bicchiere, ma è un becher
Muoio come un Berserkr, sento un formicolio
Io sono morte, calamità livello Dio
Ho preso tutto quel che c’era, non so più cos’è mio
Il mio angelo custode mi ha appena detto “addio”

Piccola peste, capra a tre teste
Un artista in mezzo ai gangster, Gianni Celeste
Sto con tutta la mia gente, voi chi sareste?
Sta roba, fra’, viene dal niente, dalle foreste
Trono a vendere la droga, so che vorreste
C’è chi mi ucciderebbe se solo potesse
Non ho paura né dei rapper né della PS
Stiamo parlando di affari
Yeah, ah, yeah

Piccola peste, non faccio il parrucchiere ma cresco facendo creste
Una capra sta da sola, poi cresce ed aggiunge due teste
Pensavo fossi un G, ma in tasca hai solo due tessere
Tratto il mio conto in banca come un bambino che cresce
Pensando troppo in grande per chi è di questo mestiere
Baby, se tutto va male ritorno a fare il mestiere, baby
Puoi essere incantato con lo sguardo sulle chain, baby
Ci metti nel disco e ti ci salvi la carriera, baby
E non serve che fai lo snob, artisti in mezzo ai gangster
Copriamo dal sud al nord
Tony, Yugi, Artie, faccio un crocifisso nuovo
Sai già cosa rispondono se chiedi chi è il goat (Ahah)

Piccola peste, capra a tre teste
Un artista in mezzo ai gangster, Gianni Celeste
Sto con tutta la mia gente, voi chi sareste?
Sta roba, fra’, viene dal niente, dalle foreste
Trono a vendere la droga, so che vorreste
C’è chi mi ucciderebbe se solo potesse
Non ho paura né dei rapper né della PS
Stiamo parlando di affari
5ive, 5ive

Capra a tre teste, vuoi fare il tête-à-tête?
Ultimamente ce l’hanno tutti con me
Tengo in mano la patata bollente, per te non c’è problema
Sarà perché ho mostrato un po’ di soldi e qualche chain
I need a dollar, ora parliamo in [?]
Il diavolo non veste Prada perché ha diversi outfit (Bro)
Sono sempre io, sto solo cambiando scarpe, ah
Sarò sempre io, sto solo comprando casa
Macchinone Sport, lei mi dà il top succhio, un escargot
Sono dal china, smezzo una birra con Tony Boy
I nemici sono morti, il tabellone segna il [?]
A me piacciono le thot, sì, mi piacciono le hoe
Belle case, buon cibo, mangio in ristoranti top
Come un nerd ho imparato a memoria tutti i cheat codes
Ho rispetto del mio block, Artie da Milano Nord
Baby, non finirà oggi la mia stagione in god mode

Ho le spalle coperte da Gallipoli a Foggia

Kid Yugi è un rapper emergente che sta conquistando sempre più spazio nella scena musicale italiana grazie al suo stile unico e alla sua capacità di mescolare diversi generi musicali per creare una sound fresco e innovativo.

Nato e cresciuto a Milano, Kid Yugi ha iniziato la sua carriera musicale fin da ragazzo, ispirandosi ai grandi nomi del rap americano come Kanye West, Travis Scott e Lil Uzi Vert. Con il passare degli anni ha affinato la sua tecnica e la sua voce, riuscendo a creare un proprio sound che lo contraddistingue dagli altri rapper del panorama italiano.

La musica di Kid Yugi si caratterizza per la sua capacità di fondere elementi di trap, hip hop e pop, creando così una formula vincente che ha conquistato un vasto pubblico di fan. I suoi testi affrontano tematiche attuali e sociali, raccontando le esperienze e le emozioni di un giovane artista alle prese con la vita di tutti i giorni.

Uno degli elementi distintivi di Kid Yugi è sicuramente la sua presenza scenica e la sua energia travolgente che trasmette durante le sue performance live. I suoi concerti sono veri e propri spettacoli che coinvolgono il pubblico e lo fanno sentire parte integrante della sua musica.

Il rapper milanese ha già pubblicato diversi singoli che hanno riscosso un grande successo su piattaforme digitali come Spotify e YouTube, tra cui “Bounce”, “Savage” e “Champion”. I suoi videoclip sono curati nei minimi dettagli e mostrano la sua creatività e la sua capacità di creare immagini suggestive che si sposano perfettamente con le sue canzoni.

Kid Yugi è sicuramente uno dei talenti più promettenti della scena rap italiana e il suo futuro sembra essere molto promettente. Con il suo talento e la sua determinazione, è destinato a diventare una delle stelle di riferimento del panorama musicale italiano e internazionale. Se ancora non lo conoscete, vi consiglio di ascoltare la sua musica e di seguirlo da vicino perché il futuro è tutto suo.

 

 

 

 

 

 

Arianna

Appassionata di musica e televisione, su questo sito tratterà principalmente questi argomenti, insieme all'Oroscopo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *