L’attimo esatto – Murubutu: testo singolo

Murubutu – L’attimo esatto: testo singolo

 

 

L’attimo esatto è un singolo di Murubutu.

Di seguito trovate il testo del singolo:

testo

Lascio un vuoto ed un silenzio immenso
Da quel giorno in cui lei se ne ando’ via
Nello specchio resta il suo riflesso
E un addio freddo con la sua grafia
Forse l’unico mezzo era andare all’indietro
Riavvolgere il tempo per riaverla davvero
Guardando nel cielo gia’ pioveva a rovescio
E ogni goccia da terra risaliva su al cielo

Lui sfogliava il passato come i giorni di un diario
Loro in strada per mano camminando al contrario
E la pendola in sala camminava in senso antiorario
E ogni nube nell’aria richiamava ogni lampo
E tutto il mondo ed il tempo ora scorreva all’indietro
E lui riflesso sul vetro ora cambiava di eta’
E le foglie nel vento che soffiava all’inverso
Ritornavan ai rami, ai viali della citta’
Negli occhi rientrava il suo pianto
Quando spariva la malinconia VIA VIA
Guardando il manto nel parco si chiudevano i fiori
Poi spariva ogni quadro e poi la casa fra gli olmi
Quando l’amore soffiava l’aria dentro ai polmoni
E al loro amore bastava stare dentro i pronomi

Poi quando penserai e’ stato tutto vero?
O e’ solo la mia fantasia?

 

 

 

 

 

 

 

 

Arianna

Appassionata di musica e televisione, su questo sito tratterà principalmente questi argomenti, insieme all'Oroscopo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *