Marshmello & venbee – No Man’s Land: traduzione e testo canzone

No Man’s Land – Marshmello & venbee: traduzione e testo canzone

 

Di seguito trovate il testo e la traduzione della canzone:

testo

When we were young, we had it rough
Short on money, short on love
That’s how the wayside takes, the wayside keeps its ghosts
Thick as thieves, my fears and me
We’ve been rolling now ten years deep
That’s how the wayside takes, and it keeps a hold on me

Oh, I’m living in a no man’s land, nowhere land
No place left to go
When I’m running from myself, I’m holding on to hope
And struggling to cope
And there’s places I can’t leave
When they’re leaving a mark on me
So I’m living in a no man’s land everywhere I go
I’m running from myself

Right age, wrong crowd
Blamed it all on my hometown
But it wasn’t them, they never let me down
No, it was me, I drank, I smoked
I held it in until I choked
Still these roots are wrapped around my feet

Oh, I’m living in a no man’s land, nowhere land
No place left to go
When I’m running from myself, I’m holding on to hope
And struggling to cope
And there’s places I can’t leave
And they’re leaving a mark on me
So I’m living in a no man’s land everywhere I go
I’m running from myself

No man’s land
I’m living in a no man’s land
I’m living in

And there’s places I can’t leave
And they’re leaving a mark on me
So I’m living in a no man’s land everywhere I go
I’m running from myself

traduzione

Quando eravamo giovani, abbiamo avuto momenti difficili
A corto di soldi, a corto di amore
Così prende il ciglio della strada, il ciglio della strada conserva i suoi fantasmi
Spessi come ladri, io e le mie paure
Stiamo andando avanti ormai da dieci anni
È così che prende il ciglio della strada e continua a trattenermi

Oh, vivo in una terra di nessuno, in nessun posto
Non è rimasto nessun posto dove andare
Quando fuggo da me stesso, mi aggrappo alla speranza
E lottando per farcela
E ci sono posti che non posso lasciare
Quando mi lasciano un segno
Quindi vivo in una terra di nessuno ovunque vada
Sto scappando da me stesso

Età giusta, pubblico sbagliato
Ho dato la colpa di tutto alla mia città natale
Ma non erano loro, non mi hanno mai deluso
No, sono stato io, ho bevuto, ho fumato
L’ho trattenuto finché non ho soffocato
Ancora queste radici sono avvolte attorno ai miei piedi

Oh, vivo in una terra di nessuno, in nessun posto
Non è rimasto nessun posto dove andare
Quando fuggo da me stesso, mi aggrappo alla speranza
E lottando per farcela
E ci sono posti che non posso lasciare
E mi stanno lasciando un segno
Quindi vivo in una terra di nessuno ovunque vada
Sto scappando da me stesso

Terra di nessuno
Vivo in una terra di nessuno
Ci sto vivendo

E ci sono posti che non posso lasciare
E mi stanno lasciando un segno
Quindi vivo in una terra di nessuno ovunque vada
Sto scappando da me stesso

 

 

 

 

 

 

Arianna

Appassionata di musica e televisione, su questo sito tratterà principalmente questi argomenti, insieme all'Oroscopo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *